Derthona parte bene. Sconfitto al PalaArmana la Crocetta nel primo round per 89-84

TORTONA: Il Derthona dopo 2 mesi di sconfitte casalinghe torna a vincere al PalaArmana, battendo la Crocetta 89-84.
L’Ages entra in campo con Beraghi play, Campeggi e Cartasegna sugli esterni ed Armana in aiuto di Gordon; il Pgs risponde con Grosso play, Campofredano e Thioune sugli esterni, Simoni e Dametto sotto canestro.
Il primo canestro della partita lo segna Campeggi dopo quasi 2 minuti di gioco.
Il punteggio iniziale è molto basso, ma la squadra di casa, grazie ad una tripla di Armana, al 5’ è avanti 12-7; Tassone chiama time out.
Al ritorno in campo Grosso incomincia a mitragliare la retina tortonese ed al 10’ la
sua squadra è avanti di 7 (20-27).
Inizia il secondo quarto ed Armana prova a dare una scossa ai compagni segnando dalla distanza, porta i suoi al -1, ma Thioune riporta avanti i torinesi: al 16’ il cronometro dice 35-42, ma Cartasegna accorcia nuovamente le distanze ed i due team vanno al riposo sul 45-48.
Nella ripresa i primi punti li segna Campeggi, poi un canestro di Cartasegna riporta in vantaggio i bianconeri.
I 2 talenti mettono a referto molti punti, ma anche l’argentino del Crocetta, Grosso, continua a segnare.
È una tripla di Armana a chiudere il quarto, con i leoni avanti di 5 (69-64).
Ultimo quarto: segna Campeggi, Ages a +7, ma il Pgs Don Bosco non si dà per vinto ed impatta al 32’ grazie a 2 canestri di Simoni ed uno di Grosso.
Dopo 30” Thioune riporta in vantaggio i gialloverdi, poi Gordon pareggia; Campeggi riporta in vantaggio i suoi ed al 36’ Armana segna una tripla da giocatore di altra categoria.
Gli ultimi minuti sono un susseguirsi di falli e tiri dalla lunetta.
Vince Tortona, ma la serie sarà lunga e difficile.

Noli, coach del Derthona, dichiara: “Serie difficile e una squadra molto buona contro: più che un quarto di finale, sembra una finale.
Sarà guerra fra 3 giorni”.

Tassone (Crocetta) commenta: “Siamo contenti, abbiamo giocato bene in un campo difficile. E’ stata una bella partita. Abbiamo perso contro un’ottima squadra, ma se avessimo vinto non avremmo rubato niente. Sarà sicuramente una bella serie di playoff”.

AGES ASSIC. 89 – DON BOSCO 84
(20-27; 45-48; 69-64)

Arbitri: Vanni Ricci di Casale e Luca Merlino di Valenza

DERTHONA: Roy 7, Cartasegna 15, Picchi, Beraghi 4, Campeggi 18, Selmi, Armana 23, Tedeschi, Gordon 22, Taverna ne. All. Noli.

CROCETTA: Campofredano 3, Grosso 23, Giordana 12, Simoni 12, Thioune 14, Dametto 4, Tardito 13, Draghici 3, Carafa, Querio ne. All. Tassone.

IL FATTORE CHIAVE – Partita equilibrata, con entrambe le squadre con 4 giocatori in doppia cifra, ma i 4 tortonesi segnano più dei 4 torinesi.

Annunci

~ di liberae su 7 aprile 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: