VINCE IL CUORE DERTHONA – LA SQUADRA DI NOLI PASSA A VERCELLI PER 60-74 NONOSTANTE UN ARBITRAGGIO CONTRO.

VERCELLI: Successo esterno (60-74) per il Derthona Basket che si porta a 6 punti e lascia sul fondo della classifica gli Old Blacks Vercelli.
Il Derthona Basket si presenta privo di Picchi, assente per motivi personali, e dell’influenzato Oki, al cui posto è stato chiamato il giovane Dallera (classe 1991). Tortonesi in campo con Beraghi, Cattaneo, Martinelli, Armana e Campana.
I primi 2 punti della partita sono di Beraghi. All’inizio il Derthona pare contratto, complici anche le condizioni non migliori di Campana e Martinelli, ma una tripla dello stesso Martinelli ed un’altra tripla di Cattaneo lo portano avanti. In seguito la squadra ospite perde molte palle, soprattutto a causa dei continui “passi” che gli vengono dati dal duo arbitrale, ed il primo quarto si chiude sul 17-16 per la squadra locale.
Nel secondo quarto parte bene il Derthona con un parziale di 9-0 e grazie ai sempre ottimi Cattaneo e Campana continua a segnare. Si va all’intervallo sul 42-29 per gli ospiti.
Dopo il riposo il Derthona Basket si presenta in campo con lo stesso quintetto con cui era partita. In questo quarto si segna poco (il parziale è di 14-12 per la squadra locale). Nell’ultimo periodo grande la tripla di Guagliardo che ammazza i vercellesi, ma si mettono molto in luce anche Campana ed il solito Cattaneo.
L’arbitraggio è stato molto casalingo. Ogni “respiro” di un giocatore del Derthona Basket era considerato passi o fallo, ad Armana è stato dato un fallo tecnico, ma la squadra tortonese ha vinto lo stesso dimostrando un grande cuore.
Il coach del Derthona Noli dichiara a fine partita: Abbiamo trovato una squadra migliore di quella contro cui abbiamo giocato domenica scorsa, dovevamo chiudere la partita un po’ prima. Domenica vogliamo il pubblico delle grandi occasioni per la partita interna contro Biella. Ratti, il tecnico vercellese, è invece abbastanza arrabbiato per la prestazione dei suoi: Se perdiamo di 14 con un arbitraggio casalingo vuol dire che non siamo una buona squadra.

VERCELLI – DERTHONA 60-74
(17-16; 29-42; 43-55)

OLD BLACKS VERCELLI: Maulini ne, Lu.Mari 1, Amatulli ne, Vercellotti ne, Castillo 18, Vandone 2, Martinotti 6, Tosello 13, Tamarindo 16, Galliati 4. All. Ratti

DERTHONA BASKET: Martinelli 6, Roy 1, Beraghi 7, Guagliardo 7, Cattaneo 26, Armana 6, Palenzona, Campana 21, Mangino ne, Dallera ne. All Noli

Annunci

~ di liberae su 6 novembre 2006.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: