Eccomi qua in ufficio. Ieri sono tornata a casa dopo l’università piena di tristezza, continuo a non capire l’atteggiamento di Ale, mi fa soffrire, senza nessun motivo, chissà se capirà mai quello che provo, a volte ho realmente l’impressione che sia un bambino che non comprende il linguaggio degli adulti, a volte che capisca ma che si voglia prendere gioco di me. So solo che ora che si avvicina l’estate, non voglio perderlo, vorrei continuare a vederlo, anche se non ci saranno lezioni all’università, anche solo in amicizia, certo desidererei qualcosa di più, ma piuttosto che niente, preferisco l’amicizia, che è già una gran cosa! Ho passato la serata di ieri a scrivere la lettera ad un’amica ed a messaggiare con un’altra, poi sono andata a dormire, ma ho dormito come sempre poco e male. Stamattina mi sono svegliata alle 7.30, ho fatto la doccia, preparato la borsa e poi sono andata a pagare l’affitto, successivamente sono andata in stazione, naturalmente il treno era in ritardo, anche se di soli cinque minuti!!

Annunci

~ di liberae su 8 giugno 2005.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: